Home » Chi siamo

Organi di gestione

La Rete di Riserve si basa su una governance articolata, con l'obiettivo di favorire la partecipazione dei diversi attori della collettività ad una gestione diretta e responsabile del proprio territorio. Per legge non è possibile istituire un nuovo Ente di gestione della Rete: gli enti firmatari hanno invece l'obbligo di individuare tra loro l'ente che svolge le funzioni di ente capofila.

La governance della Rete di Riserve alto Sarca, definita tramite un processo partecipativo preliminare alla sua istituzione, è organizzata nei seguenti organi gestionali:
  • il Presidente
  • la Conferenza
  • il Gruppo di Lavoro
  • il Laboratorio Partecipativo Territoriale
E' prevista la figura di un coordinatore che lavora con tutti gli organi e ha il compito, tra gli altri, di garantire il buon funzionamento della governance della Rete.

Tutti gli organi restano in carica per la durata dell'Accordo di Programma istitutivo della Rete di Riserve.

Ente capofila
Il Consorzio dei Comuni del B.I.M. Sarca - Mincio - Garda è l'ente capofila, soggetto responsabile della Rete di Riserve della Sarca - Alto corso.
Esso è il referente della Provincia Autonoma di Trento per gli aspetti finanziari e per tutti gli adempimenti necessari al funzionamento della Rete ed in particolare si occupa di curare l'esecuzione delle disposizioni e delle decisioni impartite dalla Conferenza e dal suo Presidente in collaborazione con il Coordinatore; di provvedere alla gestione amministrativa con la predisposizione e l'assunzione di tutti i provvedimenti formali; di curare la gestione contabile, la rendicontazione e le variazioni di bilancio.
 
QR Code